Seleziona una pagina

Valerio Vullo

Ai lievitati si avvicina a poco più di trent’anni, non proprio giovanissimo. Valerio Vullo però recupera presto in tecnica e competenza, e a febbraio si prepara per la finale della Coppa del mondo del panettone a Milano. Valerio lavora nel suo laboratorio di Catania, alternandosi alla gestione del Bar Savage, un’istituzione nel capoluogo etneo. Ha il pallino del lievito madre – dal quale, secondo lui dipende il segreto di un grande panettone – ma anche del gelato naturale e della pasticceria siciliana, quella meno stucchevole e con ingredienti naturali.
continua a leggere